<![CDATA[Segnalazioni eventi dalle Biblioteche della Provincia di Reggio Emilia]]> <![CDATA[Biblioteche della Provincia di Reggio Emilia]]> <![CDATA[Cortili: Night Notes]]> Guastalla, Biblioteca comunale, 27/08/19, 21.00
Martedì 27 agosto nel Cortile della Biblioteca si terrà il concerto NIGHT NOTES dalla musica classica al pop attuale con Marco Nerenti, Anna Lodi Rizzini e Matteo De Pari.
(Biblioteca Comunale - Guastalla)]]>
<![CDATA[Cortili: Serata confidenziale]]> Guastalla, Biblioteca comunale, 29/08/19, 21.00
Giovedì 29 agosto ultimo appuntamento al Cortile della Biblioteca con una serata dedicata a Battisti e non solo... con Mirco Bassoli -chitarra e Lorenzo Mora - voce.
(Biblioteca Comunale - Guastalla)]]>
<![CDATA[Corale Verdi di Parma in concerto]]> Quattro Castella, Chiesa di S. Antonio, 01/09/19, 18,00
Eleonora Rossi, soprano Lee Chung Man, tenore Franco Montorsi, baritono Milo Martani, pianoforte Andrea Chinaglia, direttore Musiche di Giuseppe Verdi
(Biblioteca Comunale - Quattro Castella)]]>
<![CDATA[Libr'aria. Lettori e lettrici all'aria aperta]]> Albinea, Biblioteca comunale, 23/08/19 - 25/08/19
11^ edizione del festival di letteratura per bambini e ragazzi: tre giorni di laboratori, incontri con scrittori e illustratori, spettacoli...
(Biblioteca comunale di Albinea)]]>
<![CDATA[Ti leggo una storia alla Casa della Salute]]> Sant'Ilario d'Enza, Biblioteca comunale, 10/09/19 - 10/12/19, 17.30
Il progetto Nati per leggere alla Casa della Salute con le lettrici volontarie. In allegato tutte le date
(Biblioteca Comunale - Sant'Ilario)]]>
<![CDATA[LUZZARA. Un paese, una metafora]]> Luzzara, Biblioteca comunale, 14/09/19, 10.30
presentazione del libro fotografico a cura del Colletivo Gasthaus di Bergamo L’obbiettivo Con questo progetto, il Collettivo Gasthaus intende rendere omaggio alla straordinaria storia di questo paese. Sei autori (Angeli, Gelpi, Giupponi, Lamonaca, Maestroni, Piovanotto), sei differenti visioni di Luzzara fotografata in un unico giorno. Sei differenti narrazioni che portano tutte ad un pensiero comune: di Luzzara ce ne sono tante quanti sono gli occhi che la osservano. Il manifesto Gasthaus è un collettivo di autori la cui missione è quella di produrre lavori fotografici in cui il paesaggio, nostro file rouge, non sia esclusivamente soggetto, ma allo stesso tempo pretesto e incentivo per una riflessione di più ampio respiro. A partire da spunti artistici consolidati nel tempo oppure da idee nate all’interno del gruppo intendiamo proporre, attraverso l’indagine fotografica, l’elaborazione di progetti in cui ogni autore, nel rispetto delle persone, delle cose e degli obblighi etici del fotografo, operi secondo un linguaggio, un estro e una ricerca personale coerenti con ogni tema. Il nostro obiettivo è la condivisione, nel lavoro collettivo, di creatività, idee e discussione, con il fine primo di realizzare ciò che per noi rappresenta la destinazione migliore di ogni progetto: un libro fotografico realizzato con cura e allo stesso tempo disponibile a condizioni economiche accessibili, perché il fine dell’arte è la condivisione. Un’opera in cui immagini e testo compongano un unicum strutturato, perché la fotografia è non solo memoria, ma anche racconto. Foto di Cristian Gelpi
(Biblioteca Comunale - Luzzara)]]>
<![CDATA[Legarsi alla Pietra]]> Castelnovo ne' Monti, 15/09/19, 10.00
Performance d'arte collettiva relazionale da un'idea di Ermanio Beretti Abbracciare una Pietra, annodare i pensieri
(Biblioteca Comunale - Castelnovo ne' Monti)]]>
<![CDATA[NATURALI INCONTRI]]> Luzzara, Spazio Corriera, 15/09/19, 18.30
Mostra con i lavori preparatori del MURALE “Naturali incontri” L’opera, che rappresenta un omaggio al patrimonio naturalistico che ci circonda, è stata commissionata nell’ambito del progetto di riqualificazione della Sala Polivalente del Comune di Luzzara. Il murale (42x10m) è stato ideato, progettato e realizzato a quattro mani da Laboratorio del disegno Cantine Creative di Alberini Scilla e Studio di pittura Ardea di Davide Ghiacci in collaborazione con Fondazione Un Paese. “Naturali incontri” vuole offrire un momento di “sospensione”, uno sguardo attraverso il binocolo dal quale osservare più da vicino, un impulso ad esplorare fra i verdi campi e le rive dei fossi, un suggerimento a fermarsi a contemplare i corsi d’acqua e semplicemente rendersi conto che ciò che ci circonda è un patrimonio unico e straordinario che esiste ora e qui. Ogni giorno riceviamo un’enorme quantità di frenetiche informazioni che gradualmente impoveriscono la qualità dell’attenzione verso il mondo animale e paesaggistico. Una deriva che solo in apparenza non porta conseguenze o che l’indifferenza non fa vedere. “Naturali incontri” è un invito a non perdere l’occasione di godere l’incontro quotidiano con l’elegante bellezza del “naturale”. La mostra rimarrà visitabile dal 15 al 29 settembre 2019
(Biblioteca Comunale - Luzzara)]]>
<![CDATA[IL GRUPPO DI LETTURA "LIBRARSI" DI BAGNOLO PROPONE UN MARTEDI' LETTERARIO]]> Bagnolo in Piano, Biblioteca, 17/09/19, 21.00
PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE NEL PROSSIMO INCONTRO CI CONFRONTEREMO SU “LA BOTTEGA DELL'ANTIQUARIO” E "IL BIRRAIO DI PRESTON".
(Biblioteca comunale - Bagnolo in Piano)]]>
<![CDATA[LEGGIAMO TANTO DI ZA]]> Luzzara, Biblioteca comunale, 20/09/19, 20.45
Pubblica e libera lettura dei testi di Cesare Zavattini Evento inaugurale di PASSAGGI A LIVELLO. Azioni di cultura a 30 anni dalla (non) morte di Cesare Zavattini Nel giorno del 117° compleanno di Cesare Zavattini inauguriamo le iniziative per il trentennale della scomparsa (13 ottobre 1989) dandoci appuntamento al Centro Culturale Zavattini, erede di quella biblioteca che lui stesso, attraverso la donazione dei suoi libri, ha fondato e contribuito ad avviare nel 1967. E che, sempre avanti di qualche passo, sognava come un luogo in cui “i giovani vi potranno ballare cantare amare, questi verbi cresceranno insieme con il leggere”. Cosa faremo? Ci troviamo per una serata dedicata alla pubblica lettura dei testi di Za, aperta a chiunque voglia unirsi a noi per leggerlo, per raccontare e parlare tanto di lui, del suo rapporto con Luzzara, della sua… non morte. Con ironia e divertimento, come crediamo gli sarebbe piaciuto. Forse, parola quanto mai zavattiniana, pure con canti e balli. Tanti amici e appassionati hanno già aderito all’iniziativa: puoi contattarci anche tu portando la lettura che più ti piace, oppure venendo semplicemente ad ascoltare. Non ve ne pentirete. Mettersi in scaletta è facile: chiama Simone Terzi al 349 0562708 oppure scrivi entro il 5 settembre a simone.terzi@fondazioneunpaese.org Vi aspettiamo! [ Io postumo non mi interesso. Troppo si fa per il dopo mentre dovremmo avere il coraggio dell’oggi ]
(Biblioteca Comunale - Luzzara)]]>
<![CDATA[StraLETTURE | 1° incontro gruppo di lettura e presentazione libri e autori]]> Luzzara, Biblioteca comunale, 26/09/19, 20.45
StraLETTURE, il gruppo di lettura del Centro Culturale Zavattini libero e aperto a tutti, giunto al quinto anno di incontri. Anche quest’anno, una volta al mese (circa), il Centro Culturale Zavattini mette a disposizione i suoi spazi per StraLETTURE. Nel primo incontro del 26 settembre 2019, in cui parleremo insieme del libro NARRATORI DELLE PIANURE di Gianni Celati, ci sarà la presentazione dei libri e degli autori della quinta edizione, e verranno svelati i tre AUTORI ospiti di I LETTORI INCONTRANO GLI AUTORI, gennaio/maggio 2020 Un evento assolutamente da non perdere! giovedì 26 settembre 2019 Centro Culturale Zavattini, ore 20.45 Parleremo insieme di… NARRATORI DELLE PIANURE di Gianni Celati Primo incontro e Presentazione dei libri e degli autori di StraLETTURE / 2019 | 20 / quinto anno di corso / aperto a tutti Ti aspettiamo!
(Biblioteca Comunale - Luzzara)]]>
<![CDATA[StraLETTURE | NARRATORI DELLE PIANURE]]> Luzzara, Biblioteca comunale, 26/09/19 - 26/08/19, 20.45
StraLETTURE | Gruppo di lettura Parleremo di NARRATORI DELLE PIANURE di Gianni Celati Il libro Nel 1984, Italo Calvino così annunciava la pubblicazione di Narratori delle pianure: “Dopo vari anni di silenzio, Celati ritorna ora con un libro che ha al suo centro la rappresentazione del mondo visibile, e più ancora una accettazione interiore del paesaggio quotidiano in ciò che meno sembrerebbe stimolare l’immaginazione”. Queste trenta novelle, comiche e fantastiche, tristi o terribili, sulla valle del Po, mentre recuperano antiche forme narrative della tradizione novellistica italiana, sono un viaggio di ritorno alle fonti del narrare: cioè al “sentito dire che circola in un luogo o paesaggio”. È una figura molto cara a Walter Benjamin, quella del narratore orale, che Celati ha cercato di riscoprire viaggiando e raccogliendo storie sulle rive del Po. Celebrando con le sue novelle questa figura in via di estinzione, Celati indica una degradazione ambientale che non riguarda soltanto i paesaggi, ma anche la facoltà di raccontare e di scambiarsi esperienze. Così queste sono altrettante parabole sulla nostra epoca, e costituiscono uno sforzo per ridare all’arte narrativa una credibilità che non sia soltanto letteraria. Gianni Celati (Sondrio, 1937), scrittore, traduttore e critico letterario. Vive fra l’Inghilterra, l’Italia e l’Africa. Esordisce nel 1971 con il romanzo Comiche, edito da Einaudi ed accompagnato da nota di Italo Calvino. Nel 1998 riceve lo Zerilli-Marimò Prize for Italian Fiction dalla New York University. Traduttore di alcune tra le più importanti opere della letteratura mondiale, è autore di molti romanzi e libri di racconti, tra i quali Parlamenti buffi (Feltrinelli, 1989), Avventure in Africa (Feltrinelli 2001), Finzioni occidentali (Einaudi, 2001), Verso la foce (Feltrinelli, 2002), Fata Morgana (Feltrinelli, 2013), Sonetti del Badalucco nell’Italia odierna (Feltrinelli, 2010) e Selve d’amore (Quodlibet, 2013). Primo incontro e presentazione dei libri e degli autori del quinto anno di corso di StraLETTURE 2019/2020 / aperto a tutti
(Biblioteca Comunale - Luzzara)]]>
<![CDATA[Eventi in mostra]]> Castelnovo ne' Monti, Palazzo ducale, 17/08/19 - 11/09/19
Iniziative nell'ambito della mostra di Alessandro Toni "Il gesto di ognuno"
(Biblioteca Comunale - Castelnovo ne' Monti)]]>
<![CDATA[Partire e ritornare nel fantastico mondo di Oz]]> Sant'Ilario d'Enza, Biblioteca comunale, 28/09/19, 17.00
Narrazione animata di Chiara Marinoni. Ingresso libero da 3 anni. Entriamo nella Terra di Oz, popolata da strambi e curiosi personaggi: dallo Spaventapasseri parlante alla furba Gallina Billina al Leone pauroso e alla perfida Strega dell’Ovest. Ma conosceremo anche l’ automa Tic Toc, il terribile Re Niomo e la saggia e bellissima Principessa Ozma. Dalla nuova edizione Einaudi de “I libri di Oz” di L.F.Baum, una narrazione con pupazzi e oggetti animati che sintetizza lo spirito del ciclo dei fortunati romanzi, noti soprattutto negli Stati Uniti: lo spirito di avventura e di scoperta di nuovi mondi e modi di pensare, il coraggio di affrontare l’ignoto, la solidarieta’ fra amici, il desiderio di ritornare a casa trasformati e rinnovati, in un percorso di evoluzione continua.
(Biblioteca Comunale - Sant'Ilario)]]>
<![CDATA[Fiabe sul tappeto]]> Sant'Ilario d'Enza, Biblioteca comunale, 30/09/19 - 02/12/19, 17.30
Racconti dagli albi illustrati letti dalle lettrici volontarie del progetto Nati per Leggere nella Sezione Bambini della Biblioteca Comunale. Età: dai 2 anni. Ingresso libero.
Date: 30 settembre, 4 novembre, 5 dicembre 2019
(Biblioteca Comunale - Sant'Ilario)]]>
<![CDATA[Incontri del Gruppo di lettura]]> Sant'Ilario d'Enza, Biblioteca comunale, 30/09/19 - 16/12/19, 21.00
Il Gruppo di Lettura prosegue gli incontri in autunno con Emanuela Solimei. Il tema di questa rassegna è Artisti e sognatori, un viaggio nel magico mondo dell'arte con gli intrighi tra Istanbul e Venezia del giallo di Jason Goodwin, la fprmazione di un artista nell'insolito (per lui) romanzo di Georges Simenon di cui festeggiamo il doppio anniversario (30 anni dalla morte e 90 dall’apparizione del personaggio Maigret) e per finire la vita romanzata della fotografa Gerda Taro, immortalata da Helena Janeczek nel romanzo che le è valso il premio Strega e altri premi letterari.

Gli incontri del Gruppo di Lettura sono aperti a tutti. Chi partecipa dovrebbe avere letto il libro di cui si parlerà all'incontro.
La Biblioteca è a disposizione per recuperare le copie necessarie dei libri gratuitamente attraverso l'interprestito.
E' meglio chiedere al banco prestiti il libro da leggere almeno un mese prima dell'incontro.

Programma autunno 2019 ore 21:
30 settembre : Jason Goodwin, Il ritratto Bellini
4 novembre: Georges Simenon, L'angioletto
16 dicembre: Helena Janeczek, La ragazza con la Leica
(Biblioteca Comunale - Sant'Ilario)]]>
<![CDATA[FORMULA G: Il campionato dei giochi da tavolo]]> Sant'Ilario d'Enza, Biblioteca comunale, 03/10/19 - 07/11/19, 21.00
Prosegue il campionato dei giochi da tavolo con la terza e quarta tappa dedicate rispettivamente a Ticket to ride e Splendor. Chi sarà proclamato vincitore della prima edizione? Anche chi non ha mai partecipato può iscriversi al singolo torneo. Corrado della Giocolibreria Semola di Cavriago spiegherà le regole dei giochi a chi non le conosce. Le iscrizioni, obbligatorie, iniziano un mese prima degli eventi. Ecco il calendario delle ultime due tappe: 3 ottobre ORE 21.00, TICKET TO RIDE http://www.asmodee.it/linea_t2r.php 7 novembre ORE 21.00 SPLENDOR http://www.asmodee.it/giochi_splendor.php
(Biblioteca Comunale - Sant'Ilario)]]>
<![CDATA[Vita avventurosa di un fisico vagabondo]]> Sant'Ilario d'Enza, Biblioteca comunale, 21/10/19, 21.00
I ricordi (la famiglia, la formazione, il lavoro, gli incontri, le passioni) di uno scienziato curioso e libero, errante nel suo darsi outsider e dunque apolide nel suo farsi globetrotter. Da Firenze a Parma, dalla Guinea alla California, dall’URSS alla Cina, dal Messico al Vietnam, dagli esperimenti al CERN di Ginevra alle montagne dell’Himalaya in Nepal. Percorsi e sentieri d’incessante ricerca (scientifica, culturale, esistenziale) trasformati in trascorsi e pensieri, quindi fissati in un prezioso memoir ricco di aneddoti e di consigli di viaggio per amici e lettori.
(Biblioteca Comunale - Sant'Ilario)]]>
<![CDATA[GIOCOVEDI della scienza]]> Sant'Ilario d'Enza, Biblioteca comunale, 24/10/19 - 05/12/19, 17.00
Incontri e giochi a tema scientifico.
(Biblioteca Comunale - Sant'Ilario)]]>
<![CDATA[Campionato amatoriale di scacchi per ragazzi]]> Sant'Ilario d'Enza, Biblioteca comunale, 24/10/19 - 05/12/19
Campionato amatoriale di scacchi in 3 tappe per ragazzi dai 7 anni di età. Tempo: 5 minuti. Non valido per variazioni Elo. Iscrizione obbligatoria gratuita.
(Biblioteca Comunale - Sant'Ilario)]]>